La tignola del pomodoro

5 Settembre 2018by Agrigarden0
tignola-del-pomodoro-1280x800.jpg

Il nome scientifico della tignola del pomodoro è Tuta Absoluta. Si tratta di un lepidottero le cui larve si nutrono a spese dalla parte epigea delle solanacee e in particolare del pomodoro. L’adulto è una farfallina grigio argentea di 6-7 mm. Le larve scavano nelle foglie “mine”, cioè delle gallerie, che inizialmente sono bianco-argentee e in breve necrotizzano e imbruniscono.

Attaccano anche i fusti e i frutti, sui quali provocano necrosi del calice e la comparsa di fori di uscita in superficie.

La tignola può essere monitorata e fermata prima che produca danni sulla piante con l’utilizzo di trappole adesive in grado di attrarre naturalmente gli insetti  grazie al loro colore giallo. La’zione cromatropica delle trappole, combinata alla presenza del feromone di attrazione specifico, ala rende adatta al monitoraggio degli insetti nocivi.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA



Agrigarden -Negozio Officina

Via Maremmana Inferiore 247/251 00012, Villanova di Guidonia, Roma

Vivaio Zoppitello

Via della Campanella 3, Villanova di Guidonia, Roma

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi